La ricetta di oggi è veloce le polpette di Cous Cous si preparano in pochi minuti e la crema di avocado è un lampo a farla! I vol-au-vent non sono precisissimi e bellissimi ma erano i primi per me sicuramente miglioreranno nel tempo…oh però sono buoni ed è questo ciò che conta.

POLPETTE DI COUS COUS

INGREDIENTI

85 gr di couscous
1 rotolo di pasta sfoglia
farina di mais q.b.
2 cucchiai capperi sotto sale
6 falde di pomodori secchi sottolio
2 patate lesse di medie dimensioni
latte q.b.
sale e pepe q.b.
curry 2 cucchiaini
1 cucchiaio semi sesamo
limone due cucchiai
mezzo avocado maturo
9 pomodorini datterini

PREPARAZIONE

  • Stendete la pasta sfoglia su un foglio di carta forno.
  • Ritagliate 18 cerchi usando la formina più grande.
  • Ora usando la formina rotonda più piccola ricavate un cerchio piccolo da 9 delle sfoglie precedenti.
  • Bagnate queste “ciambelline” con un po’ di latte o acqua e sovrapponetele alle restanti 9 sfoglie come da foto.
  • Bucherellate il fondo con una forchetta.
  • Infornate per circa 10 15 minuti in forno già caldo e una volta cotti fateli raffreddare.
  • Intanto versate circa 90 gr di acqua calda sul couscous.
  • Dopo circa 5 minuti sgranatelo con le mani e aggiungete i capperi, i semi di sesamo ed i pomodori secchi triturati e regolate di sale, pepe e curry.
  • Fate bollire le patate e poi schiacciatele.
  • Mischiatele al couscous e formate le polpette.
  • Dopo averle avvolte nella farina di mais doratele sotto al grill per qualche minuto.
  • Frullate la polpa di avocado e aggiungete il limone.
  • Spalmate la crema sul fondo dei vol-au-vent posizionate metà pomodorino sulla polpetta.
  • Servite con insalatina,

Molto importante che l’avocado sia maturo altrimenti la crema avrà un gusto amaro.

SALVA RICETTA


Avete mai provato a fare le polpette di cous cous? Secondo me è un buon modo di riciclare del cous cous avanzato 🙂

i piace far da mangiare, camminare in mezzo alla natura e ascoltare il suono delle onde del mare. Non so resistere al profumo dei vecchi libri e adoro il tè. Amo follemente i gatti e sono innamorata pazzamente della mia Liguria. Vivrei costantemente con la fotocamera al collo.

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It