Oggi ricetta genovese: stoccafisso alla genovese può sembrare un piatto pesante in realtà è molto nutriente e leggero. Ho usato naturalmente uno stoccafisso già ammollato e pronto per l’uso in modo da ridurre i tempi di cottura. Va bene in qualsiasi stagione, se lo preparate in estate potete servirlo anche freddo.

 

stoccafisso alla genovese


STOCCAFISSO ALLA GENOVESE

INGREDIENTI

1 cipolla non troppo grande
1 carota
1 mazzetto piccolo di prezzemolo
5/6 acciughe salate
40 g pinoli
3 cucchiai concentrato di pomodoro
3 cucchiai Olio Extravergine D’Oliva
300 g stoccafisso già ammollato
250 g funghi misti
6 pomodori ciliegini
1 macinata Pepe Nero
1 cucchiaino Sale Fino

 

PREPARAZIONE

  • Mettete a bagno in acqua fredda i pinoli.
  • Pulite in funghi con una pezzuola umida e tagliate la parte terrosa del gambo.
  • Tritate non troppo finemente la cipolla.
  • Affettate la carota a fettine, passatela al mixer insieme ai funghi grossolanamente.
  • Ungete con un cucchiaio di olio una padella antiaderente e soffriggete a fuoco basso: cipolla, funghi, carote e pinoli.
  • Nel frattempo sciacquate le acciughe togliere la lisca, elimintate la coda e aiutandovi con una pinzetta anche le spine.
  • Triturate le acciughe pulite con un coltello e aggiungetele al soffritto.
  •  Aggiungete il concentrato di pomodoro, lo stoccafisso e i pomodori tagliati a spicchi o a metà.
  • Fate cuocere circa 8 minuti.
  • Salate pepate e mescolate bene.
  • Una volta cotto decorate con il prezzemolo e condite con un cucchiaio di olio.
  • Servite caldo.

NOTE

Non salate troppo la pietanza sono già presenti le acciughe che danno al piatto la giusta sapidità.

SALVA RICETTA


Fonti ricetta http://www.cucinagenovese.it/component/content/article/100-stoccafisso.html

“La cuciniera genovese”
“Cucina di strettissimo magro”

Ricetta
recipe image
Titolo
Stoccafisso alla genovese
Autore
Pubblicato il
Tempo Preparazione
Tempo Cottura
Tempo Totale

i piace far da mangiare, camminare in mezzo alla natura e ascoltare il suono delle onde del mare. Non so resistere al profumo dei vecchi libri e adoro il tè. Amo follemente i gatti e sono innamorata pazzamente della mia Liguria. Vivrei costantemente con la fotocamera al collo.

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It